Non si tratta di un sequel della celeberrima sitcom “8 Sotto ad un tetto”andata in onda fra il 1989 e il 1998, ma di una città dell’Alaska unica nel suo genere.

Whittier è un centro abitato che si trova sulla riva nord est della penisola di Kenai, in Alaska. Tutti i suoi abitanti, 217 di cui 35 studenti dalla scuola materna al liceo, vivono nello stesso edificio di 14 piani, il Begich Towers. 

La grande struttura è una vecchia caserma dell’esercito costruita nel 1974, durante la guerra fredda. E’ diventata un vero e proprio centro polifunzionale dato che oltre ad ospitare monolocali per single e appartamenti per famiglie, ospita al suo interno scuole, un ospedale, una stazione di polizia, un supermercato, una lavanderia automatica, una chiesa metodista e tanti altri servizi.

Whittier è raggiungibile soltanto in due modi, o attraversando il Passage Canal con una barca o attraverso un tunnel ad una sola corsia, dotato di semafori interni per evitare incidenti.

 

Le due “vie di fuga” rimangono chiuse durante la notte e riaprono alle 5 del mattino fino alle 22.30.

 

 

 

La cittadina è spesso coperta di neve, ma gli abitanti non hanno bisogno di uscire per soddisfare i loro bisogni. D’estate è una meta turistica molto popolare, soprattutto per via del caratteristico porto. All’interno del Begich Towers c’è anche un B&B nel caso foste interessati a prenotare una vacanza particolare, a contatto con quella che può definirsi una sola grande famiglia.

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Author: ErikaStreppa

Erika. Blogger, riccia bionda naturale, amante dei cani e della natura. Mi interesso di Ambiente, Sport, Attualità e faccio anche qualche Recensione. Sono appassionata di Biocosmesi, sempre alla ricerca della Tabella INCI perfetta!