Arredare spendendo poco


Riciclare e riutilizzare un vecchio tavolo di legno è un’ottima idea per arredare un terrazzo spendendo poco. Chi ama il fai da te può pensare di ridare nuova vita a complementi d’arredo riposti in cantina o puntare sui mille usi dei pallet, ovvero i bancali di legno, sempre più utilizzati per realizzare oggetti dallo stile semplice e genuino, ma al tempo stesso originale e chic.

Un’alternativa senza spendere una follia è rappresentata dalle piante. Scegliete materiale di recupero, coi bancali si possono creare davvero oggetti di ogni foggia: un mobile bar, una parete che dia alloggio a bicchieri, bottiglie oppure a piccole piante, una fioriera (perfetta da appendere, se il balcone è piccolo). Utilizzate le luci per creare atmosfera. Si possono acquistare delle piccole lanterne da posizionare a terra, spulciando tra i negozietti d’antiquariato e i mercatini. Un’idea geniale può essere quella di barattoli di vetro in cui posizionare larghe candele. E poi, ovviamente, ci sono gli oggetti. Puntate su piccole sculture, splendidi innaffiatoi di latta colorata, antiche gabbie per gli uccelli: basta mettere in campo la fantasia, e non aver paura di osare. Solo così il proprio spazio all’aperto stupirà gli ospiti, e vi regalerà piacevoli attimi. <<<VAI AL PROSSIMO CONSIGLIO

FOTO: dileidemosite.files.wordpress.com ; itamoby.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *