Illuminazione


Fondamentale è l’illuminazione, una luce soffusa può creare una certa atmosfera, soprattutto di sera. Meglio sistemare anche dei punti luce, magari orientati sul pavimento così da non creare disturbo ed evitare a chi cammina di inciampare in qualche oggetto.

Un’ottima idea su come illuminare un terrazzo sono le luci ad energia solare, vale a dire, quelle che non hanno fili, ma si ricaricano con l’energia del sole. I più romantici possono anche scegliere delle lanterne, magari in stile retrò. Se invece opterete per la classica illuminazione, attenzione che le lampade siano anti-abbaglio, anti-corrosione, a tenuta stagna e resistenti alle intemperie e agli sbalzi termici. Prestate inoltre attenzione alla scelta di sorgenti luminose che non permettano l’ingresso di insetti. No all’utilizzo di fonti luminose troppo potenti che possono infastidire i vicini. Non dimenticate la luce funzionale, che servirà per illuminare le zone di particolare fruizione es.: tavolo da pranzo, zona lettura ecc.

E voi? avete altre idee o consigli per arredare al meglio il Terrazzo?

EK

Se ti interessa come costruire un giardino pensile CLICCA QUI

FOTO: Static.designmag.it ; lampadarilucedesign.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *