L’effetto serra è alla base della vita sulla Terra. Perché è diventato un grosso problema?

L’effetto serra è alla base della vita sulla Terra. Perché è diventato un grosso problema?

Si sente parlare in modo quasi esclusivamente negativo dell’effetto serra, ma in realtà la vita sul nostro pianeta è possibile anche grazie a questo fenomeno naturale, che permette di conservare sulla Terra il calore necessario allo sviluppo di tutte le forme di vita. Vi basti pensare che, senza l’effetto serra, la temperatura media sul nostro pianeta sarebbe -18°.

terra

COME AVVIENE L’EFFETTO SERRA?

Durante il giorno i raggi del Sole penetrano nella nostra atmosfera e riscaldano la superficie terrestre. Durante la notte la Terra perde calore sotto forma di raggi infrarossi, i quali tornano nello spazio, ma una parte di questi viene bloccata dai cosiddetti gas serra, in particolare dall’anidride carbonica. Ciò permette al nostro pianeta di mantenere una temperatura mite e temperata.

DUE TIPI DI EFFETTO SERRA

Effetto serra naturale: è l’effetto naturale descritto nel paragrafo precedente che consente al nostro pianeta di mantenere una temperatura media di +15°. Senza di esso la temperatura media scenderebbe vertiginosamente a -18° e molte forme di vita non riuscirebbero a sopravvivere.

Effetto serra antropico: è uno dei principali problemi ambientali di cui discutono i leader mondiali. L’effetto serra antropico è quello provocato dalle attività umane come le industrie, l’allevamento e l’agricoltura, ma non solo. Anche per il riscaldamento della nostra casa o per quello della nostra auto vengono prodotte ingenti quantità di anidride carbonica, che contribuiscono ad intensificare l’effetto serra e di conseguenza il riscaldamento globale.

Altra attività umana altamente responsabile dell’aumento di temperatura sul nostro pianeta è la costante riduzione di superfici agricole e boschive. Privandoci dell’aiuto delle piante, che con la fotosintesi clorofilliana trasformano l’anidride carbonica in ossigeno, stiamo condannando la Terra a delle conseguenze disastrose.

effetto serra industrie

QUALI SONO LE CONSEGUENZE DELL’EFFETTO SERRA?

L’aumento della temperatura media del nostro pianeta sta provocando degli sconvolgimenti climatici di grande portata, come lo scioglimento dei ghiacci, un numero sempre crescente di uragani e tornadi,  l’innalzamento del livello degli oceani di un metro e mezzo. In particolare, in Italia, c’è il rischio che tra qualche decennio la città di Venezia possa ritrovarsi completamente sommersa dalle acque. Lo stesso rischio viene corso da chilometri di coste che potrebbero essere cancellate dall’innalzamento del livello dei mari.

PROTOCOLLO DI KYOTO

Nel 1997, gli studi condotti dall’IPCC (Intergovernmental panel on climate change), un comitato scientifico internazionale dell’ONU, hanno portato alla creazione di un accordo internazionale, noto come Protocollo di Kyoto, in cui i paesi aderenti si impegnano ad adottare dei provvedimenti per ridurre la produzione dei gas serra e il conseguente riscaldamento globale.

COSA POSSIAMO FARE NOI?

  1. Ridurre il consumo di combustibili fossili (petrolio, gas carbone) per produrre energia, in modo da ridurre la produzione di anidride carbonica, in poche parole non abusare del riscaldamento sia in casa che in auto.
  2. Aumentare la superficie di verde nelle nostra città. Piantare un albero o prendersi adeguatamente cura delle piante nel nostro giardino può essere un primo passo per dare modo alla fotosintesi clorofilliana di eliminare più anidride carbonica possibile.
  3. Passare a forme di energia rinnovabili e poco inquinanti come quella solare o quella eolica.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

Author: ErikaStreppa

Erika. Blogger, riccia bionda naturale, amante dei cani e della natura. Mi interesso di Ambiente, Sport, Attualità e faccio anche qualche Recensione. Sono appassionata di Biocosmesi, sempre alla ricerca della Tabella INCI perfetta!

Erika. Blogger, riccia bionda naturale, amante dei cani e della natura. Mi interesso di Ambiente, Sport, Attualità e faccio anche qualche Recensione. Sono appassionata di Biocosmesi, sempre alla ricerca della Tabella INCI perfetta!

ErikaStreppa

Erika. Blogger, riccia bionda naturale, amante dei cani e della natura. Mi interesso di Ambiente, Sport, Attualità e faccio anche qualche Recensione. Sono appassionata di Biocosmesi, sempre alla ricerca della Tabella INCI perfetta!

Lascia un commento

Chiudi il menu