Gli sport estivi più strani dell’estate 2018

Gli sport estivi più strani dell’estate 2018

L’estate concede numerose occasioni per visitare posti nuovi, conoscere persone diverse e frequentare locali nei quali saremmo sempre voluti entrare, ma non lo abbiamo mai fatto prima. L’estate è la stagione delle novità e delle scoperte.

Si va in spiaggia, nelle piscine attrezzate e non ci si accontenta più di prendere semplicemente il sole. La brezza estiva infonde nuove energie, soprattutto mentali, e spinge a provare nuove attività, a volte perfino bizzarre.

Oggi vi presentiamo gli sport più strani dell’estate 2018, estremamente divertenti, estremamente faticosi, insomma estremi in tutto e per tutto.

Spike Boarding

Ecco uno sport che garantisce un alto consumo calorico e permette di allenare contemporaneamente la parte alta e la parte bassa del corpo. Si tratta dello spike boarding,  gli strumenti necessari per praticarlo sono una specie di tavola da skateboard e un bastone da sci nordico. Lo scopo di questa attività è muoversi su strada “cavalcando” lo skate, avanzando con l’aiuto del bastone. E’ uno sport completo che migliora l’equilibrio e tonifica gambe e braccia che sono sollecitate per tutto il percorso.

 

Hockey subacqueo

Avete letto bene, il suo nome originale è Octopush Hockey, si gioca sul fondo di una piscina e le regole sono molto simili a quelle del suo parente su terra. Il dischetto rimane sempre sul fondo e con le mazze i giocatori devono riuscire a fare goal nella porta avversaria utilizzando esclusivamente le mazze per spingere il dischetto in rete. Non è uno sport per tutti in quanto c’è bisogno di avere un ottimo fiato e un’ottima resistenza. E’ già popolare in nazioni come il Canada, l’Australia e l’Inghilterra.

 

 

 

 

 

Boxing splash

Molto apprezzato dalle donne, ma non solo, è l’allenamento kombat in acqua, chiamato boxing splash. Per gli amanti della kick boxing e della musica a tutto volume, questo sport è davvero il massimo. Un mix di calci, pugni e movimenti veloci in acqua con l’ausilio della sparringball, che garantisce un efficacissimo massaggio linfodrenante contro la cellulite e la ritenzione idrica. La musica, sapientemente scelta dal vostro coach, vi guiderà nelle infinite possibilità di colpi e figure da riprodurre nel confort dell’acqua, che eviterà qualsiasi tipo di trauma.

 

 

Sandbox fitness

Uno sport che si è già ampiamente diffuso, soprattutto nel Nord d’Italia, è il sandbox fitness. Immaginate una delle  lezioni che sono in voga in questo momento, Bootcamp, TRX, Crossfit, e trasferitele su una spiaggia artificiale. Il mantra “Sabbia soffice, corpi tosti” vi accompagnerà per l’intera ora di allenamento, che sarà massimizzato proprio grazie alla presenza della sabbia. Se prima riuscivate a terminare una lezione di 50 minuti di Total Body, siete certi di riuscirci anche in queste condizioni così “estreme”?

 

Sci di fondo on the beach

Pensate che lo sci di fondo sia uno sport faticoso? Questo perché non avete mai provato lo sci di fondo on the beach. Le due discipline sono molto simili, solo che la seconda viene praticata sulla sabbia anziché sulla neve, quindi l’attrito e lo sforzo muscolare risulta maggiore. Alassio, in Liguria, ospita numerose competizioni, anche a livello internazionale, l’ultima risale al 28 aprile 2018.

 

 

 

Lacrosse

Si tratta dello sport estivo nazionale del Canada. Non deve stupirci che nelle due sole olimpiadi in cui questa disciplina è stata presente (1904 e 1908), sia stata proprio la patria dello sciroppo d’acero a trionfare. Si gioca 10 contro dieci, 1 portiere, 3 difensori, 3 mediani e 3 attaccanti. Lo scopo del gioco è segnare nella porta avversaria lanciando la palla con una caratteristica racchetta che ha all’estremità una sacca che serve per raccogliere la palla e rilanciarla.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Fabio Ceccatelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Author: ErikaStreppa

Erika. Blogger, riccia bionda naturale, amante dei cani e della natura. Mi interesso di Ambiente, Sport, Attualità e faccio anche qualche Recensione. Sono appassionata di Biocosmesi, sempre alla ricerca della Tabella INCI perfetta!

Erika. Blogger, riccia bionda naturale, amante dei cani e della natura. Mi interesso di Ambiente, Sport, Attualità e faccio anche qualche Recensione. Sono appassionata di Biocosmesi, sempre alla ricerca della Tabella INCI perfetta!

ErikaStreppa

Erika. Blogger, riccia bionda naturale, amante dei cani e della natura. Mi interesso di Ambiente, Sport, Attualità e faccio anche qualche Recensione. Sono appassionata di Biocosmesi, sempre alla ricerca della Tabella INCI perfetta!

Lascia un commento

Chiudi il menu